Dall'olivo alla tavola

Esperienza in concorso

Esperienza

Desidero che l’esperienza dell’olio, oltre ad essere piacevole e interessante, risulti costruttiva, e insegni alla persona che accetta di farla un metodo per ripeterla nel tempo e gli permetta di apprezzare e valutare altri prodotti. Premesso che a me piace molto l’olio extra vergine di oliva, partendo dal campo gli faccio ammirare la bellezza degli olivi e il tipo di coltivazione. Gli descrivo le lavorazioni a cui sono sottoposti indicandogli i periodi per poi salire nel laboratorio con il frantoio. Questo è il mio regno, frutto della realizzazione di un grande sogno. Dal defogliatore, al frangitore, alla gramola, al decanter per arrivare finalmente alla fuoriuscita dell’olio. Sorvolo sul filtro per mescere un pò di olio dal tino e metterlo dentro ad un bicchierino di vetro o plastica. Con una mano, l’assaggiatore, deve tenerlo coperto e con l’altra deve scaldarlo per fargli raggiungere una tempera simile a quella corporea. Si avvicina poi al naso per sentirne “l’odore” o meglio il fruttato. Poi si mette in bocca, sulla lingua, lo schiacciamo più volte verso il palato e contemporaneamente inspiriamo dell’aria emettendo strani rumori che inevitabilmente ci fanno ridere. Quest’ultima operazione ci permette di stimolare le nostre papille e di esaltarne le note di amaro e piccante. Un attimo di silenzio e concentrazione…poi spazio alla fantasia con accozzamenti immaginari con erbe e profumi: abbiamo fatto una degustazione. Gli spiego che non sempre è detto che tutto possa essere positivo, talvolta ci possiamo trovare di fronte a prodotti in assenza di fruttato o con gusti non graditi al nostro palato (morchia, acetico, riscaldo….). Questi sono da classificare come oli difettati e pertanto non possono essere considerati extra vergini di oliva ma solo oli di oliva.

La Struttura

La mia azienda si chiama: Azienda agraria agriturismo La Casella e si trova a Montalcino. Io sono la signora Marcella Boccardi, l’azienda a è nata nel 2005 e nel corso degli anni, credendo in quello che faccio, ho reputato giusto convertirla al biologico. Desidero vivere in un luogo sano e condividerlo con altre persone permettendogli di pernottare e assaggiare i miei prodotti. Oltre all’agriturismo che rappresenta la parte produttiva più importante, ho una produzione agricola diretta di zafferano e olio.

Struttura

Az. agr. La Casella

Tipo di Struttura

Attività

Regione

Città

Indirizzo

Loc. Casella

Sito web

Numero di telefono

3483530320

Lingua

Contatta la struttura per maggiori Informazioni

Prezzi

non indicati

Info e Prenotazioni

Per prenotarsi si consiglia di contattarci per email : [email protected] oppure per telefono a : 3483530320

Importante

La valutazione personale non corrisponde al voto per il Concorso Nazionale Città dell’Olio. Per votare l’iniziativa ai fini del concorso è necessario registrarsi (vedi Regolamento) e cliccare sull’apposito pulsante in alto a destra.