Rifugi letterari

Esperienza in concorso

Esperienze

“Rifugi letterari” è l’incontro tra cultura e coltura. L’uliveto diventa “rifugio” e accoglie anime sensibili all’arte, all’ascolto di sé, alla letteratura, al cibo sano… L’esperienza inizia, in una serata estiva, con una rilassante pratica yoga sotto gli ulivi: ci si ferma, si respira e ci si predispone all’ascolto di se stessi e dei suoni della natura. Con una tisana fresca e della frutta appena raccolta intorno al lago ci si prepara alla seconda parte in cui, guidati dalle note del violino, si attraversa l’uliveto che diventa “galleria d’arte” e mentre si procede ad ammirare le istallazioni, fa capolino un’attrice, voce narrante dei temi scelti. L’esperienza si conclude nell’ “orto anfiteatro” che accoglie una degustazione di oli abbinati ai prodotti della terra; non semplici assaggi di oli ma esercizi di Mindful Eating: presenza, consapevolezza, uso dei sensi.

La Struttura

Viviamo il frantoio tutto l’anno, seguiamo personalmente tutti i passaggi dalla pianta alla bottiglia e in questo contesto rendiamo concrete anche le idee che sembrerebbero più lontane dal mondo dell’olio. Il nostro lavoro ci permette di avere a che fare ogni giorno con le due cose che più amiamo: la natura e il cibo. Siamo un’azienda a conduzione familiare in cui ognuno ha portato le sue competenze e le sue passioni. Oggi il frantoio non è solo luogo di produzione ma è un centro di formazione, di divulgazione, di condivisione, che coinvolge artisti, tecnici, maestri di yoga, turisti, adulti e bambini…Il nostro orto è diventato un anfiteatro che accoglie eventi e degustazioni, gli uliveti sono perfetti per pratiche di Mindful Eating e yoga, la sala d’assaggio è sempre pronta ad ospitare non solo addetti ai lavori ma anche curiosi ed esploratori ed è sempre imbandita di olio, cibo sano e tanti pastelli e pennelli perché i più piccoli possano lasciarci un ricordo! Nel 2020 abbiamo vinto l’Oscar Green (Coldiretti giovani impresa), riconoscimento che ci inorgoglisce perchè eravamo sul palco tra gli “Innovatori di natura” nella categoria “Noi per il sociale”, questo ci motiva ancora di più perchè crediamo che il mondo dell’olio sia terreno fertile per muoversi verso un futuro sostenibile e attento e un turismo più lento e consapevole. Cultura, salute e conoscenza per riconoscerci come esseri naturali e sociali.

Struttura

Frantoio Montecchia

Categoria della Struttura

Esperienze

Regione

Città

Indirizzo

C/da Case Di Pasquale 29, Morro d'oro 64020 (TE)

Email

montecchia.martina@gmail.com

Sito web

Numero di telefono

3392177405

Prezzi

Il costo dell'esperienza era di 20 euro (viene concordata ogni anno con le Associazioni e gli artisti partner).

Info e Prenotazioni

Per prenotarsi basta chiamare in Frantoio al numero 085 89 51 41 oppure al 339 21 77 405 e parlare con Martina oppure mandare una mail a montecchia.martina@gmail.com . In alternativa siamo anche attivi sui Social e rispondiamo personalmente ai messaggi in direct.

Geolocalizzazione

42°39'45.2"N 13°54'43.2"E

Come Raggiugerci

Siamo a 10 min di auto sia dal Casello Autostradale di Teramo-Giulianova sia da quello di Roseto Degli Abruzzi. Volendo arrivare in treno, le stazioni più vicine sono quelle di Roseto Degli Abruzzi o Giulianova, a 20 min.di auto o bus, entrambe sulla costa Adriatica. L'Aeroporto Internazione d'Abruzzo è a Pescara, a 50km.

Importante

La valutazione personale non corrisponde al voto per il Concorso Nazionale Città dell’Olio. Per votare l’iniziativa ai fini del concorso è necessario registrarsi (vedi Regolamento) e cliccare sull’apposito pulsante in alto a destra.