Autoctona

Esperienza in concorso

Esperienza

Autoctona nasce come spazio dedicato al cibo territoriale e quello appunto autoctono di ogni parte del Mondo. La nostra è una vetrina della tradizione gastronomica territoriale. I produttori trovano così posto in uno spazio condiviso. Autoctona è anche forno artigianale che produce pani con pasta madre viva e farine integrali moderne e di grani antichi come ad esempio il Farro Monococco. L’olio sposa perfettamente questo progetto diventando elemento essenziale durante la visita dei nostri clienti che hanno così la possibilità di degustare direttamente al forno oli di origini e provenienze diverse non solamente toscane e territoriali ma oli che provengono da ogni parte d’Italia abbinati a pani, schiacciate, panini e piatti di gastronomia come ad esempio pappa al pomodoro, panzanelle, primi e secondi piatti tutto servito in chiave degustazione. Nel laboratorio di ultima generazione legato al risparmio energetico nel corso dell’estate e delle stagioni più calde verranno organizzati corsi di avvicinamento alla panificazione legati alla cultura dell’olio.

La Struttura

Tutto nasce durante il primo lock down. Avevamo idea di creare uno spazio dove poter presentare in chiave degustazione le nostre pizze con un massimo di 6/8 clienti i quali avrebbero avuto modo di dialogare direttamente con il maestro pizzaiolo che avrebbe raccontato loro la propria esperienza e il motivo di alcuni abbinamenti. Ma il periodo covid 2020 ci ha dato modo di riflettere e di optare per altre scelte. Da tempo avremo voluto dedicarci alla panificazione di pani artigianali e il sogno vero era quello di far toccare con mano i prodotti che utilizziamo giornalmente sulle nostre pizze. Nasce la bottega con forno artigianale, Autoctona. E’ un successo su scala nazionale. Molti colleghi prendono spunto e cominciano a dedicarsi al pane e alla proposta gastronomica su scaffale. Dopo la seconda stagione riusciamo finalmente a concretizzare il progetto riguardo alla creazione del laboratorio. Saremo pronti per pasqua quindi oltre alla panificazione avremo uno spazio dove il turista potrà gustare, degustare prodotti gastronomici abbinati all’olio, potrà acquistare il pane e degustarlo con gli oli in vendita che contano già oggi 30 etichette. Il progetto prevede la vendita di piccoli quantitativi di olio anche monoporzione in fialette usa e getta da abbinare ai piatti da asporto che ogni famiglia giornalmente acquista in gastronomia. Ecco, così nasce il nostro nuovo progetto che vedrà la ripresa di eventi estivi legati al cibo e all’olio il tutto nella splendida location di via Garibaldi.

Struttura

La Pergola Radicondoli

Tipo di Struttura

Attività

Regione

Città

Indirizzo

Contatta la struttura per maggiori Informazioni

Sito web

Numero di telefono

0577 790717

Lingua

Contatta la struttura per maggiori Informazioni

Prezzi

Gli oli costano da un minimo di 8€ ad un massimo di 25€, i pani costano da un minimo di € 6,50 ad un massimo di 8,50€. I corsi variano a secondo del numero dei partecipanti che varia dai 30€ ad un massimo di 100€ se inclusa la cena.

Info e Prenotazioni

Tommaso Vatti e Silvia Rosssetti 0577 790717

Importante

La valutazione personale non corrisponde al voto per il Concorso Nazionale Città dell’Olio. Per votare l’iniziativa ai fini del concorso è necessario registrarsi (vedi Regolamento) e cliccare sull’apposito pulsante in alto a destra.